Digital Dealer Tour 2019 a Bologna: digital transformation protagonista

Mercoledì 20 febbraio il Digital Dealer Tour 2019 è sbarcato a Bologna. Numerosi dealer hanno partecipato all’ evento formativo itinerante (gratuito e su invito) ideato da automobile.it e organizzato da BtheOne Automotive per i concessionari.

Digital Dealer Tour 2019

La “mission” è risaputa: supportare i dealer nel processo di digital transformation, dove con questo termine si intende l’intero processo di cambiamento che riguarda gli aspetti tecnologici, culturali, organizzativi, sociali, creativi e manageriali dell’azienda.

LA STORIA DEL DIGITAL DEALER TOUR

Nato nel 2017 e diventato appuntamento fisso per i dealer italiani, il Digital Dealer Tour ha già toccato parecchie importanti città italiane (Venezia, Milano, Firenze, Bari, Torino, Verona e Roma).

La tappa bolognese è stata la prima di Digital Dealer Tour 2019, mentre la prossima andrà in scena a marzo a Civitanova Marche (MC). Il leitmotiv della manifestazione rimane il digital e le sue varie declinazioni: sul palco si alternano aziende che presentano e analizzano il ruolo della tecnologia al servizio del customer care e l’ottimizzazione dell’attività sul web.

LA TAPPA BOLOGNESE DEL DIGITAL DEALER TOUR 2019

Introdotta da automobile.it, che ha parlato dei sei miti da sfatare nel processo di acquisto dell’auto, la giornata è proseguita con un intervento di BtheOne su come la Digital Trasformation stia cambiando il business della concessionaria auto, in vista del futuro. A questo proposito, sono parecchie le best-practices provenienti da altri Paesi, come gli USA, che sono già più avanti di noi in tal senso.

Digital Dealer Tour Thomas Grones

A seguire Esosphera ha presentato come i chatbot stanno cambiando il customer care della concessionaria, consentendo al cliente finale di trovare supporto in qualunque momento del giorno e della notte, e Fleet Magazine ha declinato i vari scenari futuri della mobilità, che vedono la formula del noleggio a lungo termine sempre più al centro della scena.

Leggi anche: come i chatbot stanno cambiando l’attività di customer care delle concessionarie

Dopo gli highlights di prodotto, sempre a cura di automobile.it, l’evento si è concluso con il racconto dell’esperienza di un top dealer. Perché essere digitali, oggi, non è soltanto una vocazione astratta. E’ piuttosto un modo concreto per fare business, per fidelizzare il cliente, per ottenere maggiore profitto.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*