Quanto è importante il cambio gomme? La campagna Vacanze Sicure

Assogomma e Federpneus hanno presentato i risultati della campagna Vacanze Sicure 2019, realizzata con la collaborazione del Servizio Polizia Stradale.

Gomme usurate: perché è importante cambiare gli pneumatici

Attraverso oltre 10.500 controlli svolti su un campione di 7 regioni italiane (Lazio, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana e Valle D’Aosta) è stato possibile notare come la manutenzione degli pneumatici viene spesso sottovalutata da parte degli automobilisti: in media circa il 9% delle automobili fermate presenta gomme lisce.

MANUTENZIONE GOMME E CAMBIO PNEUMATICI

I cambi di stagione offrono molte opportunità di fidelizzazione del cliente per concessionari e gommisti, soprattutto quando il passaggio da gomme invernali a quelle estive (e viceversa) diventa un’azione davvero fondamentale per la sicurezza durante la marcia.

Vacanze Sicure 2019: le possibilità per i concessionari sul cambio gomme

Spesso gli automobilisti sottovalutano i rischi che derivano dal circolare con gomme danneggiate o non adatte alla stagione. Mettersi su strada con degli pneumatici che riportano evidenti segni di usura possono comportare un grave rischio per la circolazione.

Leggi anche: come sta andando il settore del post-vendita?

Lo stesso discorso vale anche per la pressione delle gomme, che deve rispettare i valori descritti sul libretto dell’auto, indicati dal costruttore. In questo caso, infatti, una scarsa pressione degli pneumatici unita alle alte temperature dell’alfalto, possono comportarne lo scoppio.

“È necessario continuare a diffondere la cultura dello pneumatica e questo compere a noi Associazioni della filiera, ma occorre anche effettuare controlli sulle strade e agevolare le spese di manutenzione dei veicoli, come pure intervenire per il rinnovamento del parco circolante.”

Fabio Bertolotti, Direttore di Assogomma.

Perché è importante cambiare gli pneumatici?

Dall’indagine, infatti è emersa una stretta correlazione tra la non conformità dei veicoli e la loro età. Sulle vetture più vecchie appare con più frequenza il rilevamento di pneumatici lisci, non conformi o visibilmente danneggiati. Nelle vetture recentemente immatricolate e che magari non hanno ancora eseguito la prima revisione, gli pneumatici risultano in condizioni decisamente migliori.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*