Mercato delle auto usate: gennaio positivo, il 2019 si apre con il segno +

Il mercato delle auto usate inizia il 2019 in positivo. A gennaio, i passaggi di proprietà, al netto delle minivolture (ovvero i trasferimenti temporanei a nome del concessionario, in attesa della rivendita al cliente finale) hanno registrato un incremento dell’7,4%, in confronto allo stesso mese del 2018.

auto di seconda mano

Per ogni 100 auto nuove a gennaio ne sono state vendute 187 di seconda mano. Complessivamente, nel primo mese del 2019, il mercato dell’usato ha archiviato un incremento del 5,1% per tutti i veicoli rispetto a gennaio 2018.

Leggi anche: mercato auto usate, il bilancio del 2018

CONTINUA LA CRESCITA DELLE AUTO USATE DIESEL

Anche a gennaio continua la forte contrazione delle immatricolazioni di auto diesel, già evidenziata nei mesi precedenti (-28,2% rispetto a gennaio 2018), con un netto calo della loro quota sulle vendite mensili totali (dal 54,2% al 41,3%).

Mercato auto usate 2019

A questo forte calo della auto nuove a gasolio, si contrappone ancora una volta l’aumento dei passaggi di proprietà delle auto diesel di seconda mano, con un incremento mensile del 7,8% e una quota di mercato in crescita al 54,8,% rispetto al 53% di gennaio 2018.

Leggi anche: mercato auto usate online, scopri i modelli più venduti

RADIAZIONI 

Bilancio negativo per le radiazioni di autovetture, che hanno evidenziato una flessione mensile del 10,9%, in gran parte da attribuire alle quasi 30.000 radiazioni d’ufficio effettuate nel gennaio 2018 per conto della Regione Lazio.

Non a caso nel mese di gennaio 2019 si registra un aumento del 10% delle demolizioni. Il tasso unitario di sostituzione nel mese di gennaio risulta pari a 0,96 (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 96).

Nel primo mese del 2019 le radiazioni dei veicoli in genere hanno registrato un calo complessivo del 14,7%.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*