Tutti i segreti della nuova Alfa Romeo Tonale

Sarà una vera e propria punta di diamante per i concessionari Alfa Romeo. La nuova Alfa Romeo Tonale è attesa sul mercato alla fine del 2020, ma ha già fatto parlare molto di sé: già, perché quella presentata al Salone di Ginevra 2019 e riproposta in seguito al Salone di Torino 2019 è molto di più di una concept car. Bensì, è un qualcosa che si avvicina molto alla versione definitiva del primo Suv compatto nella storia del Biscione.

Nuova Alfa Romeo Tonale esterni statici

Quali sono le caratteristiche vincenti della Tonale? E quelle del motore ibrido, che diventerà un punto di forza nelle vendite? Quando arriverà nelle concessionarie? In questo articolo, proviamo a rispondere a tutte queste domande.

Approfondisci: tutte le novità auto presentate al Salone di Torino 2019

NUOVA ALFA ROMEO TONALE: ESTERNI E INTERNI

Il dna della nuova Alfa Romeo Tonale sarà quello del brand che porta sul cofano: eleganza made in Italy, accompagnata da dettagli inconfondibili come il trilobo e lo scudetto Alfa Romeo sul frontale, il cerchio che ricorda il concetto di disco telefonico (eredità dell’Alfa 33) e una coda che richiama il concetto di arte, con i fanali posteriori che vanno a disegnare una forma grafica, e non sono solo un elemento di illuminazione.

Nuova Alfa Romeo Tonale dinamica su strada

Gli interni della Tonale, invece, sono stati pensati appositamente per garantire comfort, attraverso l’eleganza dei rivestimenti in pelle e in alcantara e l’ormai tradizionale (per il brand) selettore di guida DNA. La plancia è caratterizzata da due grandi schermi e non manca, per la gioia dei venditori, quella sportività che da sempre ha contraddistinto il marchio Alfa Romeo.

MOTORI E PRESTAZIONI

Negli showroom arriveranno certamente propulsori benzina e propulsori diesel, ma la nuova Alfa Romeo Tonale sarà caratterizzata anche da un motore ibrido plug-in: ancora nessuna ufficialità sulla potenza, che però dovrebbe essere di 340 Cv, frutto dell’accoppiamento tra un motore benzina da 280 Cv e un motore elettrico in grado di erogare 60 Cv. Ci sarà anche la trazione integrale elettrica Q4.

Motori nuova Alfa Romeo Tonale

Come per Stelvio e Giulia, le prestazioni saranno al top. Ciò significa sportività ai massimi livelli, così come l’handling, ma anche grande versatilità. Come dimostra la presenza di una nuova modalità di guida Dual Power, pensata proprio per massimizzare la resa dei due propulsori sulla versione ibrida. In un contesto di mercato dell’auto non certo brillante, l’emozione, abbinata alla praticità, rimane certamente un elemento fondamentale.

TECNOLOGIA

Gli schermi virtuali sono una caratteristica importante delle vetture futuristiche. E la nuova Alfa Romeo Tonale rispetta la regola, con due touchscreen, quello del cockpit da 12,3 pollici, situato davanti a chi guida, e quello centrale dell’infotainment da 10,25 pollici.

Nuova Alfa Romeo Tonale interni tecnologia

La connettività sarà garantita, oltre che da Apple CarPlay e Android Auto, da due app di bordo, denominate Alfista e Paddock e pensate per tenere il driver connesso con il mondo Alfa e di acquistare in tempo reale aggiornamenti e dotazioni per la Tonale. Un’arma in più anche per i concessionari.

QUANDO ARRIVERA’ IN CONCESSIONARIA LA NUOVA ALFA ROMEO TONALE?

Quando arriverà in concessionaria la nuova Tonale? Stando a quanto anticipato dalla Casa, parliamo di fine 2020, anche se abbiamo già potuto ammirare la vettura al Salone dell’Auto di Ginevra e al Salone di Torino. Nei prossimi mesi, certamente, l’attesa del pubblico aumenterà ancora in maniera esponenziale.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*