Test Adas in concessionaria? La tecnologia a supporto dei Dealer

La maggior parte delle vetture di nuova generazione sono dotate di Adas, ovvero sistemi di supporto alla guida che possono essere passivi o attivi. Se da un lato i sistemi passivi si limitano ad avvisare il conducente di una possibile infrazione o di un pericolo, dall’altro i sistemi attivi intervengono direttamente sulla guida.

Per capire meglio questa differenza prendiamo il Cruise Control e l’Adaptive Cruise Control. Il primo è il sistema che, una volta impostato, consente di mantenere la velocità di crociera costante, il secondo invece mantiene sempre la velocità impostata, tenendo però in considerazione le condizioni esterne al veicolo (come ad esempio la distanza di sicurezza con le vetture che lo precedono), regolando la velocità automaticamente in base alle condizioni di traffico.

Leggi anche: l’adas che ti fa “rigare dritto”

Data la crescente richiesta da parte degli acquirenti, avere a disposizione le tecnologie per effettuare test Adas direttamente in concessionaria diventa quindi un valore aggiunto per il dealer, che può offrire al suo cliente un’esperienza d’acquisto più completa ed esaustiva, mostrando a 360° tutte le caratteristiche dell’auto e le varie dotazioni tecnologiche disponibili.

TEST ADAS: UNA PROVA PER LA SICUREZZA

I sistemi Adas sono molto diffusi, non solo come optional, ma anche di serie. In questo senso i dispositivi di assistenza alla guida vengono testati da istituti come Euro NCAP e NHTSA soprattutto in rapporto alla sicurezza di passeggeri e utenti della strada, anche per prevenire un’eventuale collisione.

Adas AEB system: la tecnologia di Leane al FMD19

I test da effettuare per verificare il corretto funzionamento degli Adas si riferiscono all’adozione di sistemi di guida robotizzata forniti da AB Dynamics UK, azienda leader mondiale e fornitore di tutte le Case automobilistiche, e dei soft target controllabili, entrambi considerati da anni la prima scelta per il test Adas.

I TEST ADAS DI LEANE

Leane International srl, società leader nella commercializzazione di sensori e strumenti per l’elettronica, ha sviluppato un intero reparto tecnico dedicato alle tecnologie per i test Adas, impiegando sistemi certificati a livello globale, che includono:

  • Scenari urbani
  • Scenari extra-urbani
  • Marciapiedi
  • Parcheggi
  • Manichini
  • Tunnel
  • Target

Tutte le soluzioni di Leane rispettano i protocolli Euro NCAP, attualmente importatore ufficiale ed esclusivo dei prodotti AB Dynamics e Moshon Data per l’Italia.

ETV – EURO NCAP VEHICLE TARGET

Sviluppato per simulare la parte posteriore di una vettura, l’Euro NCAP Vehicle Target è impiegato per i test Adas che coinvolgono sensori Radar, Lidar e telecamere.

MD-SF target: il test adas di Leane

L’ETV viene utilizzato per testare sensori AEB City e AEB Urban, ovvero la frenata automatica d’emergenza, e il sistema Forward Collision Warming (FCW), che avverte il conducente di un possibile rischio di collisione.

Leggi anche: come funziona il Rear Cross Traffic Alert

Un’alternativa low cost dell’ETV è il Moshon Data Slab Foam Target (MD-SF), che riproduce sempre la parte posteriore dell’auto.

FLEX MOSHON 3D

Sfruttato per i test con offset laterale e dei sensori AEB, il Flex-Moshon 3D impiega un semplice sistema di traino di una vettura target tridimensionale, scomponibile in 3 parti.

Riproducendo, quindi, l’andatura di un veicolo in movimento, il Flex-Moshon 3D viene utilizzato anche per i test di Adaptive Cruise Control, FCW e frenata d’emergenza.

MOSHON DATA TUNNEL

Dal 2018 il protocollo Euro NCAP prevede una serie di test VRU (Vulnerable Road User) dei sistemi di assistenza alla guida da svolgere anche in notturna.

Tunnel per i test adas in notturna di Leane

Il Moshon Data NEST (Night Environment Simulation Tunnel – tunnel di simulazione per ambiente notturno) ricrea una condizione di buio e viene impiegato per verificare l’efficacia dei sistemi AEB per gli utenti vulnerabili della strada anche in notturna.

Il tunnel si compone di sezioni lunghe 15 metri, larghe 10 metri e alte 7 metri, completate di uscite d’emergenza, porte per l’estrazione dei gas di scarico e sistemi di illuminazione.

LEANE A VALLELUNGA

Gli Adas sono stati protagonisti indiscussi della quinta edizione del Fleet Motor Day, l’evento organizzato da Fleet Magazine, tenutosi a Vallelunga lo scorso aprile.

In collaborazione con Leane International srl, le prove statiche e dinamiche degli Adas sono state una componente fondamentale per l’edizione 2019 del FMD, dedicando un’intera fascia oraria solamente ai test dei principali sistemi di assistenza alla guida:

  • AEB, Automatic Emergency Braking System (sistema di frenata automatica d’emergenza)
  • ACC, Adaptive Cruise Control
  • FCW, Forward Collicion Warning (avviso di collisione)
  • Pedestrian Alert, riconoscimento VRU (pedoni e ciclisti)
  • Automatic Parking

Leggi anche: Park Assist, l’accessorio più richiesto sulle auto nuove

La partnership tecnica con Leane International srl dimostra anche la crescente diffusione dei sistemi di assistenza alla guida, concepiti come una maggiore sicurezza e affidabilità per i driver, che al momento dell’acquisto di una nuova auto tendono a valutare vetture che comprendano di serie i sistemi di assistenza alla guida, o acquistare come optional pacchetti di Adas più completi.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*