Nuova Jaguar I-Pace: i dealer propongono l’electric customer experience a 360°

Jaguar Land Rover lancia l’electric customer experience a 360° per chi acquista la nuova Jaguar I-Pace. L’obiettivo è quello assicurare al cliente tutto il supporto necessario, affinché non debba preoccuparsi di nulla se non di mettersi al volante.

L'electric customer experience offerta dai dealer con la nuova Jaguar I-Pace

La nuova Jaguar I-Pace (prima auto elettrica del marchio) si inserisce all’interno dello sviluppo di tecnologie innovative, da parte del Gruppo Jaguar Land Rover, che si concretizzano nella progettazione e produzione di auto ibride plug-in e auto elettriche, performanti e rispettose dell’ambiente. In linea con questa filosofia, dal 2020 tutte le auto Jaguar Land Rover offriranno delle versioni elettrificate.

Leggi anche: Jaguar Land Rover entra nell’era della Guida Autonoma con Autonomous Urban Drive

L’ELECTRIC CUSTOMER EXPERIENCE A 360° DELLA NUOVA JAGUAR I-PACE

I concessionari Jaguar Land Rover rivestono un ruolo di primo piano all’interno dell’electric customer experience a 360°, attraverso cui viene offerta la nuova Jaguar I-Pace.

I dealer del marchio, grazie alla creazione di risorse dedicate ai processi di retail excellence, assistono il cliente in tutte le varie fasi di contatto: dall’offerta di test drive estesi per familiarizzare con l’auto, alla fase di scelta, fino all’acquisto e successivamente all’assistenza. Anche i tempi di ricarica in concessionaria (i dealer mettono a disposizione, gratis, le proprie infrastrutture di ricarica) diventeranno un momento di incontro, accoglienza e relax (il cliente viene messo al centro del mondo dell’elettrico pensato per lui, accolto nella JLR charging lounge).

L'electric customer experience dei concessionari per la nuova Jaguar I-Pace

Attualmente, è possibile acquistare la nuova Jaguar I-Pace (configura qui il modello) in 30 concessionarie Jaguar Land Rover, localizzate in punti strategici lungo lo stivale e selezionate per poter offrire la miglior copertura nelle zone con più alta richiesta di auto elettriche.

CHI È L’E-ANGEL

In linea con la mission dell’Electric customer experience a 360°, è nata la figura dell’E-Angel, un consulente che affianca il cliente e lo assiste nella gestione degli aspetti tecnico-burocratici: per esempio, verifica delle condizioni necessarie per l’installazione della wallbox gratuita a casa, richiesta di potenza al gestore di riferimento e fornitura di wallbox di nuova generazione.

C’è poi l’app evway, che offre una mappatura completa di tutti i punti di ricarica pubblici italiani ed europei (oltre 150.000 ad oggi, ma sono destinati a crescere) e l’interoperabilità con circa 70.000 punti di ricarica in Italia e in Europa.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*