Hurry for Dealers: a Rental Hub battezzata la nuova piattaforma di aste on-line

Hurry, realtà operativa nel settore dell‘e-commerce di auto e moto, ha presentato ufficialmente Hurry for Dealers (vai al sito), una nuova piattaforma di aste on-line rivolta a concessionari e operatori del settore, nata agli inizi del 2018 in collaborazione con ALD Automotive.

Hurry for dealers

Lo ha fatto martedì 4 dicembre, in occasione di Rental Hub, evento sul noleggio dedicato a concessionari e broker e organizzato da BtheONE a Milano.

LE CARATTERISTICHE DI HURRY FOR DEALERS

La nascita di Hurry for Dealers, che vi avevamo anticipato qualche mese fa, segna l’ingresso di Hurry sul mercato B2B, un settore nel quale l’azienda vuole portare la sua mission originaria: ovvero “rivoluzionare la mobilità delle persone, offrendo soluzioni di utilizzo dei veicoli sempre più semplici, convenienti e sostenibili”.

La nuova piattaforma si pone l’obiettivo di supportare il business dei concessionari. Lo fa mediante l’offerta di auto ex noleggio a lungo termine ALD Automotive, con perizia tecnica Dekra allegata e ricondizionate di carrozzeria con il metodo Smart Repair, che consente di mettere subito in vendita le vetture acquistate senza doverle rimettere a nuovo.

Leggi anche: come funzionano le aste on-line per concessionari

aste auto usate

ISCRIZIONE GRATUITA FINO A FINE ANNO

“Anche la nuova formula Hurry for Dealers segue i principi cardine di Hurry e dunque costituisce una soluzione semplice e innovativa, con il diretto supporto di un team dedicato che cura le relazioni con i dealer in tutti gli aspetti, raccogliendo peraltro anche dagli operatori degli spunti per continuare il percorso di miglioramento e di crescita” ha dichiarato Simone Maria Furlan, direttore commerciale di Hurry.

Fino al 31 dicembre 2018, l’iscrizione alla piattaforma sarà gratuita mentre non è prevista alcuna commissione sull’acquisto.

Sul portale Hurry for Dealers, accessibile anche da Mobile, si trovano modelli di tutti i marchi. Hurry fa sapere che l’anzianità media delle vetture è di 36 mesi, il chilometraggio medio è pari a 65mila km, con il 58% delle auto che rientra nella fascia da 0 a 60mila km.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*