Rental Hub: concessionari, scocca l’ora del noleggio

Alla fine del 2018 il canale dei concessionari avrà immatricolato quasi 35.000 veicoli a uso noleggio. Un numero che fa capire quando il noleggio auto sia importante e strategico oggi per il dealer. Se ne è parlato l’altro ieri a Rental Hub, evento sul renting unico nel suo genere nel panorama automotive italiano e organizzato da BtheONE.

All’Hotel Barcelò di Milano, davanti a una platea di concessionari e broker, si sono susseguite 10 sessioni tematiche. Obiettivo: far crescere la cultura attorno al mondo del renting, attraverso l’analisi di dati e la presentazione di processi e soluzioni digitali. In definitiva, un momento di incontro e aggiornamento, per focalizzare l’attenzione dei concessionari e dei broker sul business del noleggio a breve, medio e lungo termine. Nel 2019 è prevista una seconda edizione.

Approfondisci: concessionari e renting, il matrimonio s’ha da fare

I NUMERI DEL NOLEGGIO

Oggi all’incirca 1 auto su quattro è immatricolata con la formula del noleggio. E la quota delle immatricolazioni è aumentata dieci volte negli ultimi 24 anni. Basti pensare che oggi la flotta del noleggio a lungo termine si attesta attorno alle 884.000 unità (dati aggiornati al primo semestre 2018).

Rental Hub concessionari

Negli ultimi mesi, è vero, i volumi sono calati, ma per merito di fenomeni esogeni, come la fine del superammortamento, l’entrata in vigore del WLTP e il rallentamento della ripresa economica. Al momento, per il 2019 non è previsto il superammortamento, che secondo Aniasa, l’associazione rappresentativa dei noleggiatori, sarebbe una pedina fondamentale per sostenere il continuo sviluppo del settore.

UNA CLIENTELA CHE CAMBIA

L’interesse del privato per la formula del noleggio è un trend che testimonia il cambiamento della clientela e, quindi, il coinvolgimento sempre più forte del concessionario.

I servizi, allo stesso tempo, diventano sempre più flessibili, cresce la telematica a bordo delle auto e noleggio e c’è una sensibilità sempre più forte verso il green. Questi i temi principali emersi a Rental Hub.

RENTAL HUB: CONCESSIONARI PROTAGONISTI

L’esempio più lampante di questa evoluzione è Rent2Go, società di noleggio nata dalla partnership tra due top dealer, il Gruppo Autotorino e il Gruppo Barchetti, e la Banca Popolare di Sondrio. Questo nuovo player, che ha totalizzato 400 contratti da luglio a novembre, si rivolge in prevalenza a pmi e privati, come ha spiegato il general manager Andrea Carbutti alla platea di Rental Hub.

Allo stesso tempo altri grandi concessionari, da Sagam a Fratelli Giacomel, fino al Gruppo Trivellato, hanno raccontato la loro esperienza e la loro organizzazione nell’ambito del noleggio.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*