Automotive Dealer Day 2019, a Verona torna l’hub europeo per l’evoluzione del settore auto

Automotive Dealer Day torna a Veronafiere dal 14 al 16 maggio. Si tratta dell’evento numero uno in Europa per gli operatori del settore auto (concessionari in primis) targato Quintegia, che raduna ogni anno oltre 4mila addetti ai lavori da tutta Italia, e non solo.

Automotive Dealer Day 2019

AUTOMOTIVE DEALER DAY 2019

In primo piano, come di consueto, gli ultimi trend e gli scenari possibili dell’ecosistema automotive, per analizzare soluzioni pratiche spendibili in azienda, ma anche per intercettare e navigare l’evoluzione del comparto tra nuove sfide, servizi, ruoli, competenze e forme di monetizzazione.

Leggi anche: Auto usate, boom del giro d’affari

Sarà infatti il “Business Remix” – il ribilanciamento delle strategie – il focus centrale della 17esima edizione, sempre più orientata alla mobilità come servizio. Con elettrificazione, connettività e guida autonoma come traiettorie di fondo.

Automotive Dealer Day 2019

23 WORKSHOP TRA INNOVAZIONE E TECNOLOGIA

Nei 23 workshop in programma ad Automotive Dealer Day 2019, riflettori puntati quindi sulle trasformazioni del comparto, a partire dai suoi player, con approfondimenti che spaziano dalle risorse umane alle infrastrutture, passando per il branding e la customer care e fino ai canali del noleggio, del post-vendita e dell’usato. Parole chiave: innovazione, digitalizzazione e tecnologia.

Leggi anche: Mercato auto, marzo si chiude con il segno meno

Al Dealer Day 2019, in primo piano tra i contributi dei circa 60 relatori, gli interventi di “Bibop” G. Gresta, co-fondatore e presidente di Hyperloop Transportation Tecnologies; del direttore di MIT Senseable City Lab, Carlo Ratti; dell’ad di Enel X, Francesco Venturini; di Luca de Meo, presidente di Seat (intervista video) e di Steve Young e Andrew Tongue, rispettivamente Managing e Research director di Icdp.

LE VOCI DEI PLAYER

Non mancano le voci dei player, con 14 brand auto e 6 associazioni di dealer presenti, a cui si aggiungono, tra gli appuntamenti, 10 meeting aziendali.

Leggi anche: Giovani e auto, cosa pensano i Millenials

Oltre all’annuale presentazione del DealerSTAT, l’indagine che analizza le relazioni fra case e reti di distribuzione a partire dal livello di soddisfazione dei dealer italiani, con i premi ai marchi più apprezzati, si confermano i riconoscimenti dedicati alle best practice con il Premio per l’Innovazione Gestionale, organizzato da Quintegia e InterAutoNews con il sostegno di Findomestic, e l’Internet Sales Award di AutoScout24 in collaborazione con Quintegia.

Partecipa alla discussione

Leggi anche

PREMIUM PARTNER
NEWSLETTER

Approfondimenti sul mercato auto

I più letti