Lombarda Motori: un dealer che ha puntato sulle flotte aziendali

Il mondo delle flotte aziendali e il noleggio a lungo termine possono costituire una concreta opportunità di business per i concessionari. Una testimonianza ben precisa arriva dalla Lombarda Motori, dealer Audi, Volkswagen, Volkswagen Veicoli Commerciali e Seat radicato da moltissimi anni nella zona di Monza e Brianza, che ha investito sull’universo delle aziende e sta ottenendo risultati concreti.

“Oggi il settore delle flotte vale il 50% della nostra attività – esordisce il titolare del Gruppo Elsa Zannier In questi anni ci siamo strutturati in maniera importante: oggi, infatti, possiamo contare su 7 sedi e siamo mandanti di quasi tutti i brand del Gruppo Volkswagen. Abbiamo circa 160 collaboratori e lavoriamo a stretto contatto con la Divisione Flotte di Volkswagen per essere sempre più innovativi”.

Approfondisci: noleggio e concessionari, un matrimonio che s’ha da fare

L’EVOLUZIONE DI LOMBARDA MOTORI

La storia di Lombarda Motori parla di un’evoluzione lunga oltre mezzo secolo. “L’azienda, fondata da Luigi Zannier (padre di Elsa, ndr.), è nata nel 1963 e l’attuale denominazione è stata coniata all’inizio degli anni Ottanta” racconta Elsa Zannier. Oggi è un vero e proprio Gruppo, in grado di esprimere numeri importanti: circa 7.000 veicoli nuovi e oltre 2.600 usati nell’ultimo anno.

“Siamo stati in grado di evolverci in un momento in cui il nostro territorio di riferimento ci ha dato la grande opportunità di rivolgerci al ricchissimo tessuto di aziende presenti nella zona. Abbiamo cambiato pelle: pur continuando a focalizzarci in maniera importante sul mondo retail, abbiamo creato al nostro interno un reparto dedicato al mondo Business, dalle piccole e medie imprese alle grandi aziende. Un reparto che lavora in collaborazione con la Casa mandante e con le società di noleggio” continua il titolare di Lombarda Motori.

Questo orientamento alle flotte ha favorito anche i ricavi nel post-vendita. “Abbiamo ampliato la gamma dei servizi post-vendita, con l’obiettivo seguire il cliente per tutto il ciclo di vita della vettura che utilizza” puntualizza Elsa Zannier.

Leggi anche: come vedono i concessionari il futuro dell’auto? 

IL PROGETTO FLOTTE DI LOMBARDA MOTORI

Gli step di sviluppo della Lombarda Motori nel mondo flotte sono stati graduali e costanti. “Nel 2011 abbiamo presentato il nostro progetto alla proprietà, che ci ha dato fiducia – testimonia Antonio Pappalardo, direttore della Divisione Flotte del Gruppo Lombarda Motori – Per prima cosa, abbiamo mappato il territorio, scoprendo che nelle città e province di Milano e Monza e Brianza sono presenti circa 30mila aziende”.

Sede Lombarda Motori

“Dialogando con i Fleet Manager abbiamo capito che potevamo mettere a loro disposizione tutta una serie di servizi che le società di noleggio non erano in grado di offrire, come per esempio la presentazione di nuovi modelli, piuttosto che il supporto all’utilizzatore per la puntuale configurazione della vettura da ordinare. Gli altri fattori vincenti sono stati la proposta dei test drive, la fase della consegna della vettura gestita e organizzata con una presentazione e spiegazione completa all’utilizzatore e la fase della gestione dei servizi di assistenza e manutenzione trattati direttamente nei nostri service ufficiali” puntualizza Pappalardo.

IL TEAM FLOTTE

Da qui, la nascita di una vera e propria struttura dedicata alle flotte, “un progetto ambizioso, che nel tempo ha visto l’emergere di nuovi bisogni per determinate categorie di utenti, lo sviluppo di attività precise e il miglioramento del posizionamento e della visibilità, anche e soprattutto attraverso accordi e convenzioni con le realtà associative del territorio” spiega Pappalardo.

Il team flotte della concessionaria è composto da sei commerciali dedicati alle pmi e alle grandi flotte, cinque professionisti che operano nell’area di back-office e altri sei collaboratori che lavorano sulla fase importantissima della consegna della vettura.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*