Smart Mobility World 2017, la mobilità del futuro in scena al Lingotto

Lavori in corso per Smart Mobility World 2017. La manifestazione, giunta alla quinta edizione, è in programma a Lingotto Fiere (Torino) il 10 e 11 ottobre.

Smart Mobility World 2017 test drive

Sotto i riflettori ci saranno i temi più caldi della mobilità smart sostenibile, digitale, integrata, collettiva e individuale: dai veicoli intelligenti, sicuri e sostenibili alle infrastrutture (anche di ticketing e pagamento) che rendono il trasporto pubblico locale, il traffico veicolare e il parcheggio sempre più fluidi e accessibili. Un’occasione anche per i dealer, che hanno la possibilità di tenersi al passo con i tempi, in un’ottica futura.

SMART MOBILITY WORLD 2017

Sono già 20 gli sponsor e gli espositori che hanno aderito a Smart Mobility World 2017. Tra le aziende presenti, Input Italia (attore nel settore delle soluzioni complete di parcheggio smart), Cale (operatore per le soluzioni integrate di mobilità urbana smart, dalla gestione del traffico ai parcheggi, fino alla validazione e pagamento di ticket), Teltonika (propone soluzioni di posizionamento e tracking veicolare e personale e tecnologie di networking industriale mobile), American Express (interessata al mondo in espansione dei pagamenti sulla mobilità), Bosco Elettronica (produce e commercializza sistemi di smart metering) e Kiunsys (realtà italiana attiva nelle soluzioni di gestione smart della mobilità urbana e delle relative tecnologie software e di sistema).

Ma l’elenco è lungo. Da segnalare pure l’adesione di Q8 (che ha investito nelle tecnologie digitali avanzate e sicure per la gestione dei pagamenti, dei programmi fedeltà e della gestione fiscale smaterializzata dei rifornimenti delle flotte e dei detentori di partita IVA) Scame EcoMobility (titolare di offerte per la ricarica di veicoli elettrici ed elettrificati e relativi accessori), Western Digital (che offre soluzioni di archiviazione dati anche embedded e per la mobilità), SIA (uno dei protagonisti dei pagamenti digitali in Italia) e Streamax (azienda cinese che fornisce in tutto il mondo sistemi video in ambito mobilità, per esempio a supporto di ausili avanzati alla guida e dei veicoli autonomi).

Approfondisci: Il bilancio della passata edizione

FORMATO

Smart Mobility World 2017 sarà articolato in due macro-aree operative. Una formula già rodata. Ci sarà un’area Conference & Expo e un’area Drive. Nella prima sarà possibile incontrare partner per lo sviluppo del proprio business e affrontare i temi caldi della mobilità: previsti oltre 30 appuntamenti tra conferenze, convegni, workshop, seminari e talk show. Nella seconda area, invece, i partecipanti potranno provare e conoscere meglio i veicoli più innovativi e le nuove soluzioni tecnologiche, digitali e integrate per la mobilità.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*