DealerWay 2019: com’è andata la prima edizione?

Si è conclusa la prima edizione di DealerWay, andata in scena il 18 ottobre presso l’HUB Formamentis di Pontecagnano Faiano (SA). Un pomeriggio interamente dedicato ai dealer e ai protagonisti della filiera automotive, che hanno avuto l’occasione di  confrontarsi sul tema “L’importanza della Relazione”, attraverso tecnologia e formazione.

DealerWay presenta l'app LiveCAR

IL BILANCIO DI DEALERWAY 2019

Oltre 40 dealer e 30 operatori della filiera automotive si sono riuniti in occasione della prima edizione di DealerWay 2019, l’evento organizzato da ClioTech Marketing & Technology srl, la start-up specializzata nella progettazione e realizzazione di soluzioni informatiche e digital a sostegno della smart mobility.

DealerWay: l'evento di ClioTech

La giornata si è aperta con i saluti di Paola Maresca, CEO di ClioTech, e con l’intervento di Francesco Picarone, Presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania, che ha così dato il via ai lavori. Con la presenza della speaker di radio Kiss Kiss Adriana Petro, in qualità di moderatrice, diversi speaker si sono susseguiti sul palco dell’HUB Formamentis di Pontecagnano, focalizzando l’attenzione sul tema principale dell’evento, “L’importanza della Relazione”.

Leggi anche: i concessionari del futuro saranno hub di mobilità?

DealerWay 2019 è stata anche un’importante occasione di formazione per gli ospiti, poiché ha dato la possibilità di avvalersi di corsi specifici attraverso i progetti formativi di Formamentis Group, finanziati da fondi interprofessionali, i workshop di Quattroruote Professional e l’evento formativo #AMEÈSUCCESSO.

LIVECAR, L’APP DI CLIOTECH

Durante DealerWay 2019, ClioTech ha lanciato la nuova app LiveCAR: pensata per i concessionari che vogliono ricoprire un ruolo centrale nelle relazioni con i clienti, portando l’esperienza dei due dealer ambassador M.car spa e Maldarizzi Automotive spa.

Leggi anche: 5 consigli per fidelizzare il cliente 

DealerWay 2019: focus su "L'importanza della Relazione"

L’app, collegata alla suite di servizi Human Value, può essere personalizzata sulle preferenze del concessionario e crea un collegamento diretto con il cliente, anticipando anche le sue esigenze e promuovendo anche i vari servizi di post-vendita disponibili.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*