Chi è e cosa fa il Digital manager in concessionaria?

Il digital manager rappresenta ormai uno dei profili più ricercati nel mondo dei concessionari. Si tratta di una figura, quasi imprescindibile per il business dei dealer, che incarna il profondo cambiamento nel settore della distribuzione automotive.

Le tecnologie digitali possono essere sfruttate proprio per portare più clienti in concessionaria e quindi incrementare le opportunità di chiudere trattative per i venditori. In quest’ottica, il digital manager costituisce una figura essenziale per un digital dealer. In questo articolo andremo quindi a definire il profilo di questa figura professionale, specificando quali mansioni deve svolgere e soprattutto di quali competenze deve essere in possesso.

CHI È IL DIGITAL MANAGER

Più genericamente il digital manager è la figura che dirige il reparto digitale all’interno dell’azienda. Non è semplicemente il webmaster o uno che “smanetta”. Non è nemmeno un copywriter, un telemarketer o colui che si occupa di grafica, di realizzare banner e di configurare gli indirizzi di posta elettronica. Anche se potenzialmente potrebbe fare tutto questo, il digital manager è innanzitutto una persona di numeri. La sua principale qualità deve essere l’approccio orientato alle metriche e ai risultati. Le sue competenze non si devono limitare alle pratiche online, ma deve anche conoscere tutto ciò che riguarda le procedure off-line dell’azienda.

digital manager: il suo ruolo in concessionaria

In questo senso, Sfruttando la tracciabilità e misurabilità del web e dei media digitali, il digital manager deve fondare la gestione del proprio reparto sui KPI (Key Performance Indicators, ovvero indici che valutano l’andamento di un dato processo aziendale) chiari e collegati al business: lead, appuntamenti, vendite, costo per vendita.

Leggi anche: le informazioni che deve fornire un lead qualificato

Il digital manager si occupa principalmente di strategia. L’obiettivo è aumentare il traffico sul sito e i suoi tassi di conversione, individuando i canali migliori per ottimizzare gli investimenti. Il digital manager, però, è anche una figura di gestione e coordinamento. Pur avendo competenze digitali, non è un operativo, ma coordina un team di persone ed è responsabile del raggiungimento dei risultati di quella squadra. Ha il potere di prendere decisioni nel reparto digitale.

All’interno della struttura della concessionaria, il digital manager è sullo stesso piano gerarchico dei capi vendite, marketing e service. È una figura di collegamento e interagisce con l’intera azienda, oltre che con i fornitori.

QUALI SONO I COMPITI DEL DIGITAL MANAGER

Il digital manager si occupa di:

  • progettare, implementare e gestire i processi digitali: dalla generazione dei lead alla conversione in appuntamenti;
  • definire la strategia più efficace per aumentare il traffico sul sito;
  • organizzare e gestire il BDC (Business development center), analizzandone e tracciandone i risultati;
  • gestire e implementare la piattaforma di CRM e la strutturazione del database;
  • scegliere i fornitori di tecnologia;
  • dialogare con l’area commerciale.

QUALI SONO LE COMPETENZE DEL DIGITAL MANAGER

L’identikit del digital manager prevede alcune caratteristiche fondamentali. Innanzitutto deve essere una figura versatile ed eclettica. La conoscenza del settore automotive, ovviamente, è imprescindibile.

Digital Manager in concessionaria: competenze e profilo

Il digital manager possiede competenze basilari di web design, sa svolgere attività di Sem (search engine marketing), che includono anche Seo (search engine optimization), Sea (search engine advertising) e Smo (social media optimization). Inoltre, il digital manager conosce modalità, procedure e strumenti per la gestione della relazione con il cliente, sa gestire una piattaforma di CRM e possiede un buon livello di competenza tecnica a livello tecnologico, insieme a capacità analitiche e di sintesi. Fondamentale, infine, la capacità di gestione di persone e processi.

Approfondisci: 5 nuove figure professionali in concessionaria

COME TROVARE UN DIGITAL MANAGER

Oggi il digital manager è una figura molto ricercata, ma anche piuttosto rara da trovare. Per sopperire a questa mancanza, sono nate alcune scuole come quella di DealerK, che hanno cominciato a sfornare i primi specialisti.

Oltre ad accaparrarsi uno di questi “alunni”, per trovare un digital manager il concessionario ha due strade: una consiste nel selezionare una persona con competenze digitali e formarla affinché apprenda le competenze relative al settore automotive, mentre l’altra punta a investire sulla formazione di una risorsa interna, che già opera in concessionaria, facendole acquisire le competenze tecnologiche e di marketing necessarie.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*