Free2Move: come cambierà (in meglio) il noleggio dei dealer PSA

Se il noleggio non decolla in concessionaria la responsabilità può anche essere, talvolta, di un servizio sbagliato. Questo era il caso del renting captive dei concessionari PSA. Che oggi, grazie a Free2Move Lease (la formula di noleggio a lungo termine lanciata di recente dal Gruppo), hanno la possibilità di voltare pagina per operare con più efficacia nel mondo del noleggio.

Free2Move Lease: il noleggio dei dealer PSA

La conferma arriva da un performante concessionario del Gruppo Peugeot Citroen Automobiles che DealerLink ben conosce: Contauto Due. Nel corso della nostra ultima chiacchierata, è stato lo stesso CEO Maurizio Conte a rivelarci le aspettative riposte nel nuovo strumento che PSA ha messo in mano ai propri dealer per entrare a gamba tesa nel mercato del renting.

CAMBIO DI PASSO

“Free2Move Lease ci consente di essere molto più competitivi rispetto al passato, in cui sentivamo molto la concorrenza rispetto ai noleggiatori tradizionali”.

Maurizio Conte, CEO di Contauto Due

Prima, la società di leasing captive di Peugeot proponeva prezzi fuori mercato che, di fatto, impedivano ai concessionari di proporre la formula del noleggio a lungo termine. “In passato optavamo per il leasing back o il full leasing“, formule molto simili al Nlt che permettevano di evitare lo scontro diretto con i noleggiatori.

“Ora, con Free2Move Lease, i prezzi sono allineati a quelli dei maggiori player sul mercato”, sottolinea Conte, e le aspettative per il futuro sono incoraggianti.

Approfondisci: Namirent, il noleggio a lungo termine passa anche dai concessionari 

FREE2MOVE LEASE

Così, con la nuova formula di noleggio a lungo termine multimarca targata “Free2Move”, PSA mette nelle mani dei suoi concessionari una carta da giocare nei confronti dei clienti aziendali e dei privati che si rivolgono ai suoi servizi. La strategia punta a cavalcare l’onda del successo che il renting sta ottenendo sul mercato, attraverso la creazione di una business unit dedicata guidata da Andrea Valente, general manager per l’Italia.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*