Mapfre Assistance, la due giorni di Biella dedicata alla sicurezza stradale

Mapfre Assistance in prima linea per la sicurezza stradale. L’azienda – che è partner dell’evento “Le Mille e 118 Miglia del Soccorso” e che nel 2018 ha partecipato attivamente alla carovana solidale in oltre 20 piazze d’Italia – lo scorso week end (11 e 12 gennaio) è tornata a promuovere la cultura del soccorso stradale e della prevenzione degli incidenti in una due giorni a Biella (nel cui territorio ha sede la multinazionale).

Mapfre Assistance sicurezza stradale "le Mille e 118 Miglia del Soccorso"

L’EVENTO DI BIELLA

Nel comune piemontese è stato allestito un percorso con esercitazioni pratiche da compiere lungo un tracciato, indossando uno speciale occhiale che simula in modo tangibile alcuni aspetti percettivi dello stato di ebbrezza-ubriachezza. Trasmettendo in questo modo un grande impatto emotivo sia per chi partecipa all’esercizio sia per chi lo osserva. Riflettori accesi sulla sicurezza stradale.

Leggi anche: I servizi di Mapfre Assistance 

Nella tappa di Biella è intervenuto Cristian Manuel Perez, direttore sanitario de “La Sorgente Onlus” e ideatore dell’iniziativa “Le Mille e 118 Miglia del Soccorso”, coadiuvato da personale dedicato, ambulanze e mezzi di soccorso stradale brandizzati Mapfre Assistance.

SICUREZZA STRADALE, IL LEITMOTIV DI MAPFRE

“Se bevi, non metterti alla guida è il claim della campagna di comunicazione a sostegno dell’iniziativa, alla quale abbiamo dato massima visibilità nei settori Assicurativo e Automotive in cui operiamo e siamo leader da anni. Il nostro obiettivo è diffondere i principi di sicurezza e vocazione sociale che fanno parte del Gruppo Mapfre. Non potevamo esimerci dal portare l’evento nel territorio dove abbiamo la nostra sede in Italia siamo orgogliosi di sostenere questa iniziativa anche a Biella e di coinvolgere i nostri giovani delle scuole e la comunità biellese”
Gian Paolo Aliani Soderi, direttore generale Mapfre Asistencia Italia

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*