CarsOnTheWeb: aste di auto usate a misura di dealer

Le aste di auto usate su internet crescono. E si confermano un canale alimentato in buona misura dai concessionari, che hanno necessità di acquisire o smaltire stock di veicoli di seconda mano. La testimonianza del trend arriva dai numeri in grande sviluppo di CarsOnTheWeb.

CarsOnTheWeb sede

Secondo un recente studio di CWS Digital Solutions, ormai il mercato delle aste delle auto usate in Italia esprime oltre 30mila veicoli all’anno (la stima per il 2018 parla di 31.499 veicoli). E nel 2017 i concessionari si sono affermati come la fonte di provenienza principale di queste auto con una quota pari al 41,3%. In questo contesto di grande dinamismo, si inserisce il business di CarsOnTheWeb.

Approfondisci: scopri come è andato il mercato dell’usato a maggio 2018

COS’È CARSONTHEWEB

CarsOnTheWeb è piattaforma (clicca qui per cercare un’ auto) specializzata proprio nel remarketing delle auto usate ed è presente in numerosi Paesi europei (Spagna, Germania, Olanda, Belgio, Francia, oltre all’Italia).

Recentemente la società ha pubblicato l’Annual Report sui risultati del 2017, evidenziando di aver ottenuto un volume di 42mila veicoli venduti attraverso la piattaforma, con una crescita del 18,75% rispetto al 2016.

Oggi il sito offre di CarsOnTheWeb offre ogni giorno circa 3.000 veicoli in asta e il numero di visitatori nel 2017 si è attestato sui 6,8 milioni. Dati che testimoniano il grande interesse per le aste delle auto usate on-line.

La crescita sta avvenendo anche in Italia, dove, come spiega il country manager di CarsOnTheWeb Italy, Fabio Lucchetta, “lo scorso anno abbiamo ottenuto un incremento, in termini di volumi di vendita, del +48% rispetto al 2016”. Gli obiettivi di CarsOnTheWeb a livello globale sono ambiziosi: la società, nel 2018, mira a raggiungere la quota di oltre 70mila veicoli venduti.

Leggi anche: il futuro dell’usato? Sarà sul web

ASTE DI AUTO USATE E CONCESSIONARI

La strategia della società, prosegue Lucchetta, è quella di “rivolgere la migliore offerta possibile ai nostri clienti potenziali”. Tra questi spiccano società di noleggio, flotte aziendali, ma soprattutto concessionari e commercianti.

aste CarsOnTheWeb

I dealer, in particolare, sono un partner molto importante per CarsOnTheWeb. “La nostra offerta vuole affiancarsi agli altri sistemi di rivendita promossi dai concessionari, non sostituirli” precisa Lucchetta, che poi aggiunge: “Abbiamo effettuato un investimento importante sulla presenza del nostro personale sul territorio, con l’obiettivo di andare fisicamente a conoscere i dealer e creare con loro una vera e propria collaborazione”.

I concessionari, tramite CarsOnTheWeb possono sia vendere sia acquistare le auto usate. Uno dei principali vantaggi offerti dalla piattaforma è la tempestività: il ciclo di vendita dell’auto usata sul sito non supera mai la durata di 10 giorni. Le auto più gettonate su CarsOnTheWeb? “Hanno in media dai 36 ai 48 mesi di vita, con alle spalle tra i 100mila e i 200mila km. L’offerta, però, è sempre più eterogenea” conclude Lucchetta.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*