Mercato delle auto usate: +8,6% a luglio 2018

L’estate regala il sorriso anche al mercato delle auto usate: a luglio 2018, infatti, le transazioni delle vetture di seconda mano sono aumentate del +8,6% rispetto a dodici mesi fa, con oltre 270mila unità vendute.

Mercato auto usate a luglio 2018

Se il mercato dell’auto è tornato a crescere (a luglio +4,4%), dunque, le auto usate si dimostrano ancora più dinamiche: a luglio ogni 100 vetture nuove ne sono state vendute 150 usate, mentre nei primi sette mesi sono state vendute 144 auto usate ogni 100 nuove.

AUTO USATE: UN BUSINESS DINAMICO

Per i dealer, dunque, quello delle auto usate è davvero un business da considerare come primario: in primis perchè garantisce maggiori volumi, in secondo luogo perchè consente di conquistare clienti che hanno minore potere di spesa.

Inoltre, c’è un altro fattore: il mercato delle auto usate, in alcuni aspetti, va in controtendenza con quello del nuovo. Un esempio? Sono le auto diesel usate, che mostrano un trend in crescita a differenza di quelle nuove.

Approfondisci: aste di veicoli di seconda mano, cresce il ruolo dei dealer

RADIAZIONI AUTO IN AUMENTO

Il mese di luglio ha fatto registrare anche una crescita delle radiazioni auto, ovvero la pratica che si attua quando si demolisce l’auto o la si vende all’estero: ACI dichiara che negli ultimi trenta giorni le radiazioni sono cresciute del 9,8%, con 128.058 unità.

radiazioni-per-esportazione-concessionari

Questa è una buona notizia in ottica di rinnovo del parco circolante (e, di conseguenza, per il business dei concessionari). Basti pensare che il 26,9% delle auto radiate a luglio era Euro 2 e il 27,7% Euro 3. C’è anche una piccolissima percentuale di Euro 0 (1,8%). Le radiazioni sono dunque il punto di partenza verso quel lifting tanto auspicato delle auto sulle nostre strade.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*