Q-Rent: il nuovo franchising del noleggio a lungo termine

Si chiama Q-Rent ed è un franchising del noleggio a lungo termine ideato nei mesi scorsi da Reginauto, storico concessionario Alfa Romeo, Lancia e Jeep con sede a Napoli e già punto di riferimento nel settore del renting, grazie alla partnership instaurata da anni con Leasys.

Corner Q-Rent noleggio lungo termine

Si tratta di un prodotto innovativo, pensato per offrire la possibilità ai commercianti d’auto indipendenti, ovvero non legati a un marchio, e ai concessionari di brand che non hanno una “captive” nel settore del renting di offrire e quotare in autonomia i veicoli a noleggio.

COME FUNZIONA Q-RENT

Il noleggio a lungo termine è una nuova frontiera importante per concessionari e commercianti, che possono rivolgersi a una clientela dello Small Business (Partite Iva, professionisti e privati) sempre più interessata alla formula.

“Con Q-Rent, hanno la possibilità di gestire tutte le fasi del noleggio, dalla quotazione alla consegna, fino alla gestione dell’auto durante l’arco contrattuale, attraverso le piattaforme di Leasys. Il commerciante in questione, ovviamente, viene formato sul noleggio a lungo termine” spiega Lorenzo Marsano, area manager di Q-Rent per il nord-ovest.

Il dealer, ovviamente, ha la possibilità di tarare l’offerta in base alle proprie esigenze, valutando, per fare un esempio su tutti, l’auto in permuta di proprietà del cliente.

Q-Rent, inoltre, offre a concessionari e commercianti la vetrina di un portale dedicato, dove vengono inserite le offerte delle auto in pronta consegna e dei chilometri zero, e un servizio di lead generation, molto utile ovviamente in ottica di conquista potenziale di nuovi clienti.

Leggi anche: il Be Free, il noleggio di Leasys per la clientela retail

AFFILIATI, OBIETTIVI E INVESTIMENTI RICHIESTI

“Abbiamo iniziato a operare il primo di marzo scorso e al momento possiamo contare su alcune decine di affiliati. La posizione del mercato nei confronti del servizio è molto dinamica, perché i concessionari e i commercianti hanno capito l’interesse dei clienti per il noleggio e hanno bisogno di diversificare il business” aggiunge Marsano.

offerta Leasys Q-Rent

L’obiettivo è chiaro, ovvero quello di arrivare a 100 punti Q-Rent su tutto il territorio nazionale entro il prossimo 31 dicembre. I punti Q-Rent hanno una caratterizzazione ben precisa, ovvero un corner brandizzato all’interno della concessionaria o dello showroom del commerciante.

L’investimento iniziale per l’imprenditore in questione che vuole affiliarsi a Q-Rent è di 500 euro + Iva una tantum per ottenere la pagina dedicata sul sito, ai quali vanno aggiunti una quota mensile per la Lead Generation e all’incirca 5.000 euro per l’allestimento del corner.

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*